Anche ENPA Milano dice con forza #‎StopYuLin2015‬

Anche ENPA Milano dice con forza #‎StopYuLin2015‬

Category : News

dogs-baoLa crudeltà verso gli esseri viventi non ha nazioni, ma trae la sua origine nel lato più oscuro dell’uomo, quello che spesso non vogliamo riconoscere. Il nostro scopo deve essere quello di stimolare una crescita positiva della cultura del rispetto, cercando di essere un esempio anche per come richiediamo che il cambiamento avvenga: con lo stesso rispetto che vogliamo far crescere in Italia e nel mondo.
Credo che le società umane debbano cercare di abbreviare il tempo della crescita culturale e per questo ci vuole l’impegno di tutti: ognuno di noi è un granello di sabbia che può, unito agli altri, creare grandi cose. Senza dimenticare mai che il cambiamento passa attraverso il riconoscimento dei diritti di “tutte” le creature viventi ed il primo di questi diritti è quello di essere liberi da violenze, crudeltà, torture e sofferenza inutile.
Per questo noi di ENPA Milano diciamo con forza ‪#‎StopYuLin2015  e speriamo che questo messaggio, per il quale molti singoli e associazioni si stanno battendo, porti davvero al cambiamento. Nell’interesse di tutti, perché una società senza crudeltà e con empatia verso tutti i deboli è una società migliore.

Ermanno Giudici

Presidente ENPA Milano


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca