Category Archives: Iniziative

  • -
bella-5

OPEN DAY – Natale ENPA Milano 2016 – 16 e 17 dicembre

Venerdì 16 dicembre dalle ore 14 alle 19 e sabato 17 dicembre dalle ore 10 alle ore 19 potrai acquistare i tuoi regali di Natale direttamente presso la nostra sede di Via Gassendi 11 a Milano.
Potrai scegliere tra numerosi gadget ENPA i tuoi doni di Natale e ci aiuterai così a sostenere le nostre attività!

Puoi visionare gli articoli o ordinarli e ritirarli direttamente  presso la nostra sede sul nostro sito www.donazioni.enpamilano.org
oppure puoi inviare una mail a iniziative@enpamilano.org

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
kit-dolcezza-2

1 e 2 ottobre 2016, i volontari vi aspettano in piazza per la “Giornata degli animali”

Giorni: 1 e 2 ottobre 2016

Ora: 9.30-18.30

Luogo: 1 ottobre in Largo La Foppa e Corso Vittorio Emanuele

2 ottobre in Via Buonarroti ang. Wagner e in Corso Vittorio Emanuele

Attività: raccolta fondi e sensibilizzazione

Sabato 1 ottobre e domenica 2 ottobre i nostri volontari vi aspettano in piazza in occasione della 14° edizione della manifestazione di raccolta fondi di carattere Nazionale denominata “Giornata degli animali”.

“Guardati intorno … gli animali ti circondano, fanno parte della tua vita, sempre … ”

 

gda2016

 

kit-dolcezza

Un’occasione importante per sostenere le attività di pronto soccorso e cura degli animali della nostra sede di Milano. In cambio di un’offerta saranno distribuiti gianduiotti in simpatiche borse a forma di animali.

Venite a trovarci, vi aspettiamo!

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
gattina-1

16 luglio Evento raccolta pappe Maxi Zoo

Category : Iniziative , News

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Giorno: 16 luglio 2016

Ora: 9.30-18.30

Luogo: Maxi Zoo – Viale Certosa 36, Milano

Attività: raccolta alimentare per gatti

Sabato 16 luglio vi aspettiamo al punto vendita Maxi Zoo di Viale Certosa 36 per una colletta alimentare per gatti!
I nostri volontari saranno presenti con una postazione di raccolta pappe e raccolta fondi dalle 9.30 alle 18.30.
Cibo e offerte saranno destinati ai gatti feriti o abbandonati ricoverati presso la sede di Via Gassendi 11, Milano.
Ecco chi aiuterete!

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -

Mostra fotografica “Prospettive del rispetto”, allestimento e location

Centro Medico Camedi

Via San Gregorio, 3
20124 Milano
Tel +39 02 2952 0264
Mail info@camedi.it

Orari
Dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 21.00
Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Come raggiungere la sede
La sede di Via San Gregorio è posta strategicamente presso
– Metropolitana Linea 1, fermata Porta Venezia
– Passante Ferroviario, fermata Porta Venezia
– Metropolitana Linea 1, fermata Repubblica a 400 metri
– Stazione FFSS Centrale di Milano a 500 mt

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
8_CZ_Manieri-Ilaria_Padre-e-figlio---una-famiglia-in-gabbia-per-tante-famiglie-in-gabbia

Mostra fotografica “Prospettive del rispetto” fino al 15 settembre

Category : Iniziative , News

Fino al 15 settembre 2016 la mostra fotografica Prospettive del rispetto. Il rapporto tra uomo e animale sarà esposta presso il Centro Medico Camedi in Via San Gregorio 3 (Corso Buenos Aires).
La mostra è composta dalle fotografie finaliste dell’omonimo concorso fotografico organizzato da ENPA Milano nel 2014.

Il tema della mostra è il rispetto per gli animali, inteso come “il solo sentimento capace di generare soltanto comportamenti positivi e consapevolezze, verso uomini e animali”.

Il rapporto tra uomo ed animale è stato affrontato dai partecipanti seguendo le 5 tematiche in cui si è articolato il concorso:

  • Il commercio degli animali: il problema della sofferenza data dalle condizioni di prigionia degli animali in vendita, i traffici criminali, la mancanza di una reale coscienza di chi acquista un animale.
  • Le specie aliene: gli animali esotici che si stabiliscono nel nostro habitat.
  • Il circo e lo zoo: gli animali asserviti all’intrattenimento in cambio di uno stile di vita in prigionia.
  • Il commercio di derivati animali: i traffici (il)leciti di pellicce, gioielli, monili, ecc.
  • Il randagismo: il randagismo canino, le soluzioni (dis)umane al problema, ossia sterminio, cattura e sofferenza, un patto ancestrale tradito che legava uomo e cane.

 

Ringraziamo il Centro Medico Camedi per la disponibilità e per la sensibilità nel voler aprire gli occhi su queste importanti tematiche.

Centro Medico Camedi

Via San Gregorio, 3
20124 Milano
Tel +39 02 2952 0264
Mail info@camedi.it

Orari
Dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 21.00
Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00

Come raggiungere la sede
La sede di Via San Gregorio è posta strategicamente presso
– Metropolitana Linea 1, fermata Porta Venezia
– Passante Ferroviario, fermata Porta Venezia
– Metropolitana Linea 1, fermata Repubblica a 400 metri
– Stazione FFSS Centrale di Milano a 500 mt


Il Rispetto è il solo sentimento capace di generare comportamenti positivi e consapevolezze verso tutti gli esseri viventi.

Un bimbo che cresce rispettando gli animali e cercando di creare con loro un rapporto empatico non sarà mai violento contro i suoi simili.

Chi rispetta le creature più deboli sarà in grado di recepire il bisogno che gli essere indifesi, umani e animali, hanno di essere protetti.

La violenza che l’uomo esercita sugli animali privandoli della libertà, facendoli vivere nel terrore, non garantendo nemmeno le condizioni minime in grado di assicurare il loro benessere, al fine di trarne un vantaggio personale, è un crimine: uno dei crimini peggiori commessi nei confronti di esseri senzienti perché li riduce in uno stato di costante sofferenza, senza possibilità di salvezza.

La mente di queste creature è più devastata del loro corpo e li proietta nell’incubo di un oscuro dominio, dal quale potranno uscire solo con la morte.

Uomini capaci di compiere azioni così violente rappresentano un pericolo anche per i loro simili: non esiste bontà d’animo se non si conosce la pietà.

La condizione degli animali degli allevamenti intensivi, degli zoo, degli allevamenti di animali da pelliccia, di oche ingozzate per il foie gras e di molti canili lager è una realtà ben conosciuta alla quale non ci si oppone in nome del profitto: l’etica è relegata a essere un mero concetto sentimentale, mentre il profitto è il reale motore del nostro mondo.

Gli animali esotici che sfuggono alla custodia dell’uomo o sono immessi colpevolmente nell’ambiente, da proprietari stanchi di doverli accudire, diventano un problema e allora, e solo allora, ci si accorge della loro esistenza: così partono campagne per i loro stermini – che tecnicamente hanno un nome meno crudo, “eradicazione” – che a nulla servono se non ad aumentare e ad alimentare il ciclo perverso della sofferenza.

L’uomo vorrebbe cancellarli dall’ambiente con metodi violenti, dimenticando l’impossibilità e l’inutilità di farlo e, soprattutto, non attuando per logiche commerciali la miglior difesa: non importare animali da altri paesi, se esiste una possibilità che possano adattarsi ai nostri climi e territori.

Un ecosistema rappresenta un equilibrio perfetto e ad oggi l’uomo, con la sua presunzione, ha dimostrato di essere totalmente incapace di replicare gli equilibri di una struttura naturale complessa.

Nonostante decine e decine di fallimenti continuiamo a gestire la natura come se fosse un gigantesco supermarket, scordandoci che questi errori saranno pagati dalle generazioni future: l’equilibrio perso potrà essere recuperato solo a prezzo di rinunce, costi e disciplina.

Ermanno Giudici
Presidente ENPA Milano

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
Senza-titolo-2

Con ENPA e Purina puoi regalare 100.000 ciotole agli animali abbandonati!

Category : Iniziative , News

Fino al 31 luglio è possibile regalare un pasto agli animali ospitati dalle sedi ENPA di tutta Italia attraverso la nuova iniziativa di Purina! Ognuno di noi può partecipare a #WeAreBetterWithPets condividendo il proprio piccolo, personale impegno per rendere il mondo un posto più pet-friendly: in questo modo sarà possibile contribuire a raggiungere l’obiettivo di 100.000 ciotole per gli animali abbandonati e ospitati dalle nostre sedi!

Partecipare è semplicissimo e non costa nulla, basta:

Collegarsi a https://www.purina.it/chi-siamo/in-society/we-are-better-with-pets/movimento e cliccare su “Unisciti al movimento”
Descrivere il proprio impegno per contribuire a rendere il mondo più pet-friendly, magari ispirandosi a quelli già inseriti
• Se si desidera è possibile caricare una foto insieme al proprio animale domestico
Condividere l’impegno
Invitare gli amici a unirsi al movimento!
IMG_8332
Noi iniziamo con il contributo della nostra Laura:

“Ho adottato la mia cagnolona quando aveva 8 mesi, strappandola letteralmente dalla strada. 10 anni fa le ho salvato la vita. Da 10 anni lei me la dona ogni giorno!”

 

 

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
amicicucciolottipizzardienpa

5 giugno, Festa degli Amici Cucciolotti

Category : Iniziative , News

VOLANTINO-MILANOGiorno: 5 giugno 2016

Ora: 10.30-18.30
Luogo: Parco Orio Vergani, Via del Burchiello ang. Via Pallavicino (Pagano MM1)
Attività: scambio figurine Amici Cucciolotti

Domenica 5 giugno i nostri volontari vi aspettano per la Festa degli Amici Cucciolotti!
Ci troverete di fronte al Parco Orio Vergani (Pagano MM1), all’angolo tra Via del Burchiello e Via Pallavicino, dalle 10.30 alle 18.30. Impossibile non vedere la nostra ambulanza della Squadra Salva Animali!
Vi aspettiamo per…
scambiarci le figurine degli Amici Cucciolotti
giocare insieme al Gioco delle Cartolotte
premiare i bambini che hanno terminato l’album!!
truccarci dal nostro animale preferito
fare una bella foto ricordo!

Ricordate di portare il vostro album completato o le figurine che volete scambiare!

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
cigno-13

Sondaggio: quanto devono contare animali e ambiente per la prossima Amministrazione comunale?

Category : Iniziative , News

In occasione delle elezioni amministrative per il Sindaco di Milano e per il rinnovo del Consiglio Comunale, ENPA Milano ha preparato un sondaggio rivolto ai cittadini per comprendere quali siano le necessità in relazione al benessere degli animali.

Chiediamo ai soli residenti nella città di Milano di compilare questo breve sondaggio che sarà sottoposto a tutti i candidati alle prossime elezioni amministrative. Il sondaggio chiuderà il giorno 22 maggio 2016.

La vostra opinione è fondamentale, prendetevi un minuto di tempo per far sentire la vostra voce.

Grazie!

Vai al sondaggio
Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
gattina-1

23 aprile Evento raccolta pappe Maxi Zoo

Category : Iniziative , News

locandina-raccolta-pappe-23-apr

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Giorno: 23 aprile 2016
Ora: 9.30-18.30
Luogo: Maxi Zoo – Viale Certosa 36, Milano
Attività: raccolta alimentare per gatti

Sabato 23 aprile vi aspettiamo al punto vendita Maxi Zoo di Viale Certosa 36 per una colletta alimentare per gatti!
I nostri volontari saranno presenti con una postazione di raccolta pappe e raccolta fondi dalle 9.30 alle 18.30.
Cibo e offerte saranno destinati ai gatti feriti o abbandonati ricoverati presso la sede di Via Gassendi 11, Milano.
Ecco chi aiuterete!

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
No-trivelle

No trivelle, il referendum del 17 aprile

No-trivelle

Clicca sull’immagine per ingrandirla

Il “referendum trivelle”. Domenica 17 aprile dalle 7 alle 23 gli italiani possono far sentire la propria voce sulla politica di trivellazioni petrolifere cara al Governo Renzi. Il referendum è promosso da 9 regioni, allarmate per le gravi conseguenze che la ricerca e l’estrazione del petrolio producono sull’ambiente, sulla salute di persone e animali, sul turismo.

Per una politica energetica verde e sostenibile. L’esecutivo continua invece a seguire una politica energetica vecchia. Una politica in aperto contrasto con il progressivo abbandono dei combustibili fossili deciso dall’Italia e da altri 194 Paesi alla conferenza sul clima di Parigi dove, per curare la febbre del pianeta, è stato deciso di puntare sulle energie verdi, già oggi disponibili.

Più di 160 associazioni per il Sì. ENPA sostiene il referendum perché conosce il prezzo elevatissimo che gli animali pagano ad una politica energetica fallimentare, che comporta l’inquinamento delle acque marine (idrocarburi e metalli pesanti), lo spiaggiamento e la morte di molti cetacei a causa delle attività di ricerca dei giacimenti, i disastri ambientali causati da possibili fuoriuscite di petrolio e da pozzi e condotte.

La congiura del silenzio. Con il nostro Sì vogliamo che le concessioni di sfruttamento dei giacimenti entro 12 miglia dalla costa scadano allo scadere dei contratti e non – come accade oggi – che siano prorogate fino all’esaurimento totale del giacimento stesso. Sul referendum, osteggiato dal Governo, è calata una cortina di silenzio. Partecipare è fondamentale perché con il nostro voto possiamo lanciare un messaggio chiaro: i mari e gli ecosistemi marini devono essere protetti..

Tra pochi giorni saremo chiamati a prendere una decisione fondamentale per il futuro della biodiversità, con la possibilità di dire “sì” a un Paese senza trivelle, senza ulteriori scempi ambientali, senza le devastazioni causate dal petrolio in terra e in mare.

Ora è in gioco la nostra stessa sopravvivenza: appuntamento il 17 aprile per votare “sì” al referendum.

 

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca