Falco pellegrino e lodolaio in difficoltà soccorsi da ENPA Milano

  • -

Falco pellegrino e lodolaio in difficoltà soccorsi da ENPA Milano

Category : News

Sabato sera nei pressi di un albergo in zona Piazzale Corvetto a Milano, una cittadina ha visto un falco pellegrino in difficoltà a terra che tentava di involarsi ma senza successo. A piccoli balzi il rapace si è successivamente spostato nel giardino interno dell’albergo per cercare di rifugiarsi e per questo motivo la persona che ha assistito alla scena, preoccupata per le sorti del rapace, ha prontamente allertato telefonicamente il pronto soccorso di ENPA Milano.

I soccorritori giunti sul posto intorno a mezzanotte, hanno catturato il falco che nel frattempo si era infilato nella rampa di scale a chiocciola di accesso al parcheggio sotterraneo dell’hotel e trasferito l’uccello presso la clinica veterinaria dell’associazione.

“Quando si è appreso della cattura avvenuta sabato sera del falco pellegrino, domenica ci siamo subito messi in contatto con chi sta seguendo il progetto della coppia Giò e Giulia, i due falchi che hanno nidificato sul Pirellone, per verificare che non fosse uno di loro” ha commentato Ermanno Giudici Presidente di ENPA Milano “Dopo alcune ore di “indagini” abbiamo accertato che il falco soccorso da ENPA Milano non fosse uno dei due presenti sul famoso grattacielo meneghino ed è stato trasferito come da prassi direttamente al CRAS di Vanzago”.

Fortunatamente il falco non ha fratture all’ala sinistra, ma soltanto un edema procurato probabilmente da un forte trauma. In tempi relativamente brevi, non appena completamente ristabilito, verrà liberato.

Questa mattina invece in un cortile di un’azienda di Cinisello Balsamo, è stato rinvenuto un lodolaio, un rapace di dimensioni notevolmente più ridotte di quelle del falco pellegrino, anche lui a terra e in grosse difficoltà nel tentativo di riprendere il volo. Quasi sicuramente la causa del trauma è costituita dall’impatto contro le vetrate a specchio di qualche palazzo della zona. I dipendenti dell’azienda lo hanno raccolto da terra, messo in una scatola e consegnato direttamente agli operatori di ENPA Milano presso la sede di via Gassendi 11.

Una curiosità: il lodolaio è conosciuto nel mondo scientifico con il nome di falco subbuteo, nome del gioco da tavolo inventato dall’ornitologo Peter Adolph a cui deve il suo nome.

 


I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca