Gog

  • -

Gog

Category : Storie a lieto fine

Anche in questo caso i nostri veterinari hanno dovuto avere a che fare con una “ brutta gatta da pelare” dato che Gog aveva tre zampe su quattro fratturate.
Per una zampa anteriore non abbiamo potuto fare nulla, se non amputarla; mentre le due posteriori sono state curate e rimesse in sesto. Dopo tanta sfortuna, non sembra vero, ma arriva via mail, a circa un mese dalla guarigione, una richiesta d’adozione proprio per Gog!

Gog è stata inserito con i vari gatti di casa nel modo migliore, dandole tutto il tempo necessario per ambientarsi e questo è quello che ci scrive dalla sua nova casa:

“Ciao zia Lucia.

Eccomi qui. Volevo dirti che sono proprio felice di aver trovato una casa con tanti fratellini, sai, il mio preferito è Giulietto. Mi fa correre come una pazza, ma poi sai a me viene il fiatone e mi fermo; mi riprendo ed rieccomi pronta. Ne ho passate tante, prima l’incidente con la macchina, tre zampette fratturate e una amputata; poi la gastrointerite, ma finalmente per me è iniziata una nuova ,spero lunghissima vita. Mi godo il sole,osservo gli uccellini in giardino, le lucertole…Sai io vorrei stare alla finestra ore e ore, ma ogni tanto arriva il fratellone gigante, Filippo, e io ho ancora un po’ paura di lui e scappo. Sono ingrassata un pochino, sai a me piace tanto mangiare! Ora ti saluto e come mi trovi???”

Gaia – ex Gog
Pertaltro, essendo Gog un soggetto molto fotogenico, quando era presso la nostra associazione si è pure prestata come fotomodella per fare la locandina ” Raccolta fondi lotteria ENPA di Milano 2010″.


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca