I primi giorni con il nuovo cane

I primi giorni con il nuovo cane

Category : Consigli per cani

I primi giorni nella nuova casa possono essere molto difficili per un cane, perché lui non conosce né voi, né la vostra casa né le vostre abitudini e pertanto può manifestare qualche sintomo di stress.

Questi sono alcuni nostri consigli per ridurre al minimo i problemi che possono insorgere nei primi giorni.

  • Mantenete per alcuni giorni la stessa dieta che il cane aveva in canile. Il cane potrebbe avere una forma diarroica semplicemente per lo stress del cambio di ambiente ma cambiare immediatamente anche la dieta potrebbe peggiorare le cose. Potrete cambiare il cibo mischiando gradualmente il cibo vecchio con quello nuovo nello spazio di alcuni giorni.
  • Appena arrivate a casa, portate il cane direttamente nell’area esterna che sarà solitamente utilizzata per i suoi bisogni, aspettate fino a quando li fa e premiatelo subito: solo dopo potrete portarlo in casa. I cani sono creature abitudinarie e ci saranno molte probabilità che la volta successiva ritornino nello stesso posto.
  • Durante le passeggiate, per le prime 2-3 settimane, tenete il cane sempre al guinzaglio. Il cane avrà bisogno di creare un legame con voi prima di voler tornare a casa. Se nel frattempo volete allenarvi a richiamarlo, fatelo in aree sicure (es. giardino di casa o aree recintate destinate a i cani).
  • Stabilite le regole di casa ancora prima che il cane arrivi (ad esempio se il cane potrà salire su divani e letti): è molto importante che tutti i membri della famiglia seguano le stesse regole in modo uniforme e rispettoso.
  • Durante i primi giorni, non lasciate che troppi amici e parenti vengano a farvi visita per giocare con il nuovo cucciolo. Il cane ha bisogno di spazio e tempo per sentirsi a suo agio prima di tutto con voi, prima di incontrare altre persone.
  • Per lo stesso motivo, se avete un gatto, non lasciate che si incontrino il primo giorno, ma cercate di fargli conoscere il rispettivo odore.
  • Dopo circa una settimana fissate un appuntamento con il veterinario e non dimenticatevi l’obbligo di iscriverlo alla anagrafe canina. Il veterinario vi darà inoltre dei consigli su futuri trattamenti e vaccinazioni.
  • Cercate di mantenere la stessa routine fin dal primo giorno. Se gli date extra attenzioni e coccole all’inizio, solo perché è una novità, il cane si aspetterà di essere sempre trattato in quel modo. In poche parole cercate di resistere alla tentazione di viziarlo.

 


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca