Dopo 2 settimane di cure in ENPA, i cigni stanno bene e vengono liberati

Dopo 2 settimane di cure in ENPA, i cigni stanno bene e vengono liberati

Li abbiamo soccorsi il 21 maggio grazie alla segnalazione di due ragazzi che li avevano visti in difficoltà lungo il canale Muzza: erano legati tra loro ad un filo di nylon da pesca e avevano riportato anche ferite alle ali e alle zampe.
Dopo le cure ricevute in ENPA li abbiamo finalmente potuti liberare.
Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Iscriviti alla Newsletter

Cerca