Operatori ENPA estraggono un gatto persiano da muro

  • -

Operatori ENPA estraggono un gatto persiano da muro

Questo buffo gatto, un “brutto anatroccolo”, è stato soccorso sabato pomeriggio dai nostri operatori a Corsico, fortunatamente in condizioni non gravi.

Il gatto è stato trovato nel seminterrato di un condominio, all’interno dell’intercapedine di un muro, immobile, in uno spazio troppo angusto per essere raggiunto senza delle attrezzature apposite. La segnalante si è subito preoccupata della salute di quella “palla di pelo”, un gatto che poteva essere un persiano, che si muoveva appena e non rispondeva agli stimoli. I nostri operatori sono intervenuti sul posto riscontrando la stessa situazione descritta telefonicamente. Utilizzando un retino sono riusciti a estrarre il gatto: è apparso subito in salute e molto affettuoso, ma con il lungo pelo molto sporco e aggrovigliato.

Una volta ricoverato presso la nostra Clinica Veterinaria, è stata trovata solamente un’infezione alla zampa sinistra, subito curata. L’unico modo per salvare il pelo, invece, è stato rasandolo.

Il gatto è sicuramente vagante da alcuni mesi, visti il pelo e l’infezione, ma il carattere così espansivo induce a pensare che sia stato domestico. Siamo sicuri che, grazie alla sua dolcezza, questo “brutto anatroccolo” destinato a ritornare un cigno troverà molto facilmente adozione!


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca