Revocata l’ordinanza di cattura degli orsi del 27 agosto. Enpa: Abbiamo vinto!

Revocata l’ordinanza di cattura degli orsi del 27 agosto. Enpa: Abbiamo vinto!

Category : News

Visto il nostro ricorso contro l’ordinanza del 27 agosto scorso, il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Maurizio Fugatti ha ritirato l’ordinanza stessa. Una decisione presa all’ultimo minuto, poche ore prima della scadenza dei termini per la presentazione al Tar di qualunque atto. Una risoluzione tattica, certamente, per far decadere la nostra azione legale,ma che è, con tutta evidenza, la nostra vittoria. Benissimo! Era quello che volevamo un’ordinanza che non stava in piedi, né nei presupposti di necessità e urgenza, né nella crociata per la galera a vita di orsi sconosciuti, non identificati che osino affacciarsi di notte, per non farsi mai più vivi, accanto a un cassonetto, ad Andalo, Folgarida e centri limitrofi. I cassonetti, appunto: nelle nuove disposizioni del Presidente, si sottolinea con enfasi il controllo dei rifiuti, l’adozione dei cassonetti antiorso, la rimozione di quelli inopportuni, nonché il controllo da parte dei forestali. Misure di routine, che non hanno nulla di speciale.

Tutto questo, tutta questa grancassa contro gli orsi,innocenti, poteva essere risparmiata. Proseguendo nel nostro vivo impegno, confidiamo che possa trionfare ancora la volontà di convivenza con i selvatici, la scienza, la cultura, il rispetto di tutte le norme, nazionali e internazionali, del Pacobace; tutte calpestate in una avvilente cattiva politica che non giova a nessuno “.

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Iscriviti alla Newsletter

Cerca

Cerca

Calendario articoli

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930