Rondone e gufo soccorsi da Enpa Milano

Rondone e gufo soccorsi da Enpa Milano

Category : News

Mentre tutto intorno a noi si ferma, il lavoro nella nostra clinica continua, anche durante questa emergenza per aiutare chi non ha voce.

 

Quelli che vedete nella foto sono due dei nostri ultimi pazienti. Il rondone è stato trovato sopra un balcone. Ha probabilmente sbattuto contro una vetrata e non è più riuscito a riprendere il volo. Le temperature di questo periodo e un inverno decisamente troppo mite hanno anticipato l’arrivo dei rondoni, che dalle foreste pluviali del centro Africa migrano verso l’Europa per raggiungere anche i paesi scandinavi. Con il rischio che non trovino un numero sufficiente di insetti per potersi alimentare, specie in caso di un repentino e possibile abbassamento delle temperature. Il gufo è invece stato soccorso da un passante in un parco mentre veniva attaccato da alcune cornacchie.

Entrambi gli animali, dopo le prime cure, si trovano ora al Centro recupero animali selvatici di Vanzago e presto potranno tornare liberi.


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca