Salvo il pulcino di cigno in pericolo nell’Adda

Salvo il pulcino di cigno in pericolo nell’Adda

Category : News

Ieri pomeriggio questo pulcino di cigno si è salvato grazie all’intervento di alcune persone che passeggiavano lungo le sponde dell’Adda, in prossimità delle grate della centrale idroelettrica di Trezzo e che hanno visto il piccolo anatide troppo vicino alla condotta dell’ENEL, dove la corrente del
fiume lo avrebbe potuto uccidere.

Elio, questo il nome della persona che ha assistito alla scena, ha telefonato a Radio Popolare, chiedendo aiuto a Cecilia Di Lieto, giornalista amante degli animali e conduttrice del noto programma “Considera
l’Armadillo” , di cui è un appassionato fan.
Cecilia, che possiamo definire un’amica della nostra associazione, ci ha messo subito in contatto con Elio, che successivamente, si è recato personalmente presso la sede di via Gassendi 11 a Milano per consegnare il pullus che sta bene e sarà trasferito questa mattina al CRAS di Vanzago.


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca