Se non smetteremo di “consumare” la natura i danni saranno irrecuperabili

  • -

Se non smetteremo di “consumare” la natura i danni saranno irrecuperabili

Category : News

A Nairobi pochi giorni fa si è tenuto un importante conferenza organizzata da Interpol sui crimini ambientali (http://www.interpol.int/News-and-media/News-media-releases/2013/PR140) .

L’importanza straordinaria di creare una rete fra le forze di polizia per combattere con maggior efficacia i crimini ambientali e quelli a danno di animali, sperando in un prossimo futuro di non dover vedere più foto come questa: un sequestro di pelli di tigre e derivati fatto dalla Polizia nepalese.

Se non smetteremo di “consumare” la natura a questi ritmi perderemo in pochi decenni una parte vitale della biodiversità: un danno irrecuperabile.


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca