“Pasqua è la festa della resurrezione per i cristiani, ma è l’anticamera dell’inferno per gli agnelli” – VIDEO

  • -

“Pasqua è la festa della resurrezione per i cristiani, ma è l’anticamera dell’inferno per gli agnelli” – VIDEO

Category : News

 

Pasqua è la festa della resurrezione per i cristiani, ma è l’anticamera dell’inferno per gli agnelli, costretti a viaggi infiniti sui camion, staccati dalle madri non ancora svezzati. Per questi cuccioli di qualche settimana non c’è compassione, come se una volta trasformati in costolette non avessero mai avuto vita.

Si può rinunciare a mangiare carne, sicuramente si deve rinunciare a mangiare cuccioli di pochi giorni perché questo si che è un sacrificio possibile, giusto, etico.

Buona Pasqua a chi la festeggia e mi raccomando lasciate agnello e capretto fuori dal piatto.

Ermanno Giudici
Presidente ENPA Milano


  • -

A Pasqua non mangiate agnelli

La Pasqua è alle porte e come ogni anno con questa festa arriva anche la tradizione di mangiare agnelli, cuccioli che non dovrebbero essere sottoposti a tutta questa sofferenza dopo pochissimo tempo che si sono affacciati alla vita.

Il consumo di carne di agnello è in grande flessione, le persone sono più consapevoli di quanta sofferenza ci sia dietro a una costoletta e per questo ti invitiamo a fare delle scelte diverse. Siamo sicuri che dopo aver visto il filmato di questo agnellino, soccorso dai nostri operatori, molti di voi, speriamo tantissimi, rifletteranno sulla possibilità di mettere in tavola ottimi cibi a bassa o nulla sofferenza per gli animali.

Tanti Auguri di Buona Pasqua e di buona primavera a tutti quelli che ci sostengono.

Ermanno Giudici

Presidente ENPA Milano


I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca