Gatto in difficoltà in cavedio, soccorso da ENPA Milano e Vigili del Fuoco

Gatto in difficoltà in cavedio, soccorso da ENPA Milano e Vigili del Fuoco

Questa mattina i Vigili del Fuoco insieme all’operatrice del pronto intervento dell’ENPA di Milano, sono riusciti a soccorrere un gatto in difficoltà che da circa quattro giorni si aggirava tra i cavedi nei pressi delle cantine di uno stabile di via Tiraboschi a Milano.

I suoi miagolii hanno richiamato subito l’attenzione di alcune persone che avevano capito che il gatto non riusciva a trovare una via d’uscita da quello che per lui era diventato un “labirinto”.

La nostra operatrice ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco per un sopralluogo durante il quale il micio è riuscito a sfuggire alla cattura ma infilandosi in un canale di scolo che ha consentito il suo successivo recupero.

Il gatto era visibilmente spaventato e stressato ed è stato subito trasferito presso la Clinica ENPA di Milano, dove ha potuto finalmente scaldarsi, asciugarsi e mangiare, visto che da quando si trovava in quelle condizioni, non era più riuscito ad alimentarsi.

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

Nel fine settimana portati dai cittadini tanti cuccioli di animali in difficoltà all’ENPA Milano

Nel fine settimana appena trascorso, a causa delle forti piogge, molti cuccioli hanno avuto non poche difficoltà. Per questo le persone ne hanno trovati diversi in condizioni di pericolo, li hanno soccorsi e portati presso la nostra sede per consegnarli ai nostri veterinari e ai volontari.

“E’ davvero molto importante per noi poter fare affidamento anche sui cittadini
che una volta trovato l’animale in difficoltà si attivino, chiedendo come fare prima, anche per trasportarli direttamente presso la nostra struttura” ha affermato Giudici presidente di ENPA Milano. “Non è sempre facile capire quando intervenire, ma una volta accertate le reali condizioni di pericolo dell’animale, anche dopo eventuale confronto telefonico con i nostri operatori, poter contare sull’aiuto dei segnalanti agevola il lavoro dei nostri volontari, già molto impegnati in questo periodo. “

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Iscriviti alla Newsletter

Cerca

Cerca

Calendario articoli

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031