Gattini nel tombino salvi grazie a operatori di ENPA Milano

Gattini nel tombino salvi grazie a operatori di ENPA Milano

Questa mattina gli operatori di ENPA Milano sono stati avvisati da alcuni abitanti di via Varesina della possibile presenza di gattini in difficoltà all’interno del cortile della scuola abbandonata di via Villapizzone a Milano.

Per poter verificare la situazione è stato necessario un intervento congiunto della squadra di pronto soccorso di ENPA unitamente alla Polizia Locale di Milano. Gli equipaggi una volta entrati nel cortile dell’edificio hanno individuato i miagolii provenire da una “bocca di lupo”.

Effettivamente i tre cuccioli erano sul fondo di un pozzetto cieco profondo almeno un metro collegato alla bocca di lupo nel quale la gatta, pensando potesse essere un posto sicuro, li aveva probabilmente trasportati.

In considerazione delle precipitazioni previste per la giornata di domani, con temporali di forte intensità, che avrebbero potuto determinare l’annegamento dei cuccioli, gli operatori, rimosso il tombino del pozzetto, hanno preferito prelevare i piccoli e portarli presso la clinica ENPA per controllare il loro stato di salute, non sapendo da quanto tempo si trovassero in quella situazione.

“I nostri veterinari hanno riscontrato una forte congiuntivite per due di loro, con raffreddore e ipotermia, nonostante le alte temperature di oggi. Probabilmente la loro condizione senza l’intervento dei nostri operatori si sarebbe potuta aggravare notevolmente” ha dichiarato Ermanno Giudici Presidente di ENPA Milano “Dall’inizio della primavera abbiamo già recuperato circa una cinquantina di cuccioli, alcuni non ce l’hanno fatta a sopravvivere perché troppo piccoli o per il loro cattivo stato di salute già al momento del recupero, altri sono stati dirottati in canile, 12 sono già stati adottati, 10 sono ancora presso la nostra sede in attesa di adozione e 12 sono ancora da svezzare e sono affidati provvisoriamente ai nostri volontari specializzati nell’allattamento di piccoli.

Per questo invitiamo chi volesse adottarne uno, o contribuire al loro mantenimento, a mettersi in contatto con il nostro ufficio adozioni scrivendo a adozioni@enpamilano.org o telefonando per un appuntamento allo 0297064222”.


Gattino nel motore soccorso dai passanti, consegnato all’ENPA

Questa mattina, poco dopo le 10, hanno telefonato presso la sede ENPA Milano per segnalare un gattino probabilmente nascosto nel vano motore di un auto parcheggiata in via Badinucci, in zona Bovisa. Dalle prime segnalazioni infatti, sembrava lo sentissero soltanto miagolare ma non riuscivano a capire in realtà da dove provenisse esattamente. Improvvisamente lo hanno visto scendere e salire dal vano motore di una macchina parcheggiata davanti a un bar e infilarsi in quello della successiva.

A quel punto, nonostante l’intervento tempestivo dell’ENPA, due persone che avevano assistito alla scena hanno azzardato un pericoloso recupero per paura che il gatto, tra una corsa e l’altra, potesse essere investito da una macchina in transito, riuscendo, in ogni caso, a trarlo in salvo.

“In queste situazioni sarebbe sempre meglio aspettare l’arrivo dei nostri operatori” ha dichiarato Ermanno Giudici, Presidente ENPA Milano “perché si attivino per il recupero dell’animale utilizzando tutte le precauzioni necessarie per operare in sicurezza nell’incolumità sia del gattino che delle persone stesse”.
Il gattino, trasportato subito presso la clinica ENPA di Milano, è subito apparso in buone condizioni di salute e, nonostante si pensa possa appartenere a una colonia della zona, sembrava molto docile e tranquillo.

Sarà presto trasferito presso il gattile del Comune di Milano.


I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca