Anatroccoli con mamma soccorsi e liberati da ENPA Milano

Anatroccoli con mamma soccorsi e liberati da ENPA Milano

Anche oggi i nostri operatori sono stati contattati per soccorrere degli anatroccoli trovati in un luogo non idoneo insieme alla mamma, per fortuna la storia ha avuto un lieto fine.

Un germano femmina e i suoi due piccoli sono stati trovati oggi pomeriggio su un marciapiede in zona San Siro, in Via Tesio, una strada abbastanza trafficata da mettere in serio pericolo i germani. I segnalanti, dopo essersi resi conto della situazione, hanno chiamato i nostri operatori e hanno cercato di chiudere le vie di fuga agli animali, in attesa del nostro arrivo.

L’operatrice ENPA, giunta sul posto, ha trovato delle persone collaborative che l’hanno aiutata a prendere i due piccoli. Recuperare un germano femmina spaventato non è mai facile, ma con l’utilizzo del retino, con la collaborazione dei presenti e un po’ di pazienza, la nostra operatrice è riuscita a catturare l’anatra per riunirla ai suoi piccoli.

Essendo in ottima salute, la famiglia di germani è stata trasferita al Parco delle Cave, in una zona verde e con uno splendido stagno, dove mamma e anatroccoli potranno trovare un habitat certamente migliore del centro città.


Gattina appena nata soccorsa da ENPA Milano, i nostri consigli su come intervenire

Un gattino fa primavera?

Ogni anno, a partire da marzo, vengono consegnati presso la nostra sede numerosi gattini trovati feriti, in pericolo, abbandonati o orfani (ecco perché consigliamo sempre di sterilizzare i nostri gatti).

Questa gattina è stata trovata a pochi giorni di vita in Via Imbriani, di fianco a un cassonetto della spazzatura. Il segnalante ha contattato ENPA Milano, è stata constatata una situazione di pericolo e gli operatori sono subito intervenuti per il soccorso della piccola.

Nel caso di ritrovamento di un gattino appena nato consigliamo di contattare telefonicamente subito ENPA Milano per richiedere una consulenza e verificare la necessità di intervento, seguendo attentamente le istruzioni dell’operatore. Ricordiamo che è bene soccorrere il cucciolo solo se:

– attendendo per alcune ore a distanza, non si avvista la mamma nei dintorni
– il piccolo si trova in una zona poco riparata o in pericolo (in mezzo alla strada, sotto la pioggia, su un marciapiede…)
– è visibilmente ferito o malato

Vogliamo infine sconsigliare a chiunque non abbia specifiche competenze di improvvisarsi in uno svezzamento, in quanto sono veramente molte le variabili che potrebbero incidere sulla buona riuscita e purtroppo, la maggior parte delle volte, una banale mancanza di informazione può portare alla morte del piccolo. Ecco perché consigliamo sempre di rivolgersi ad associazioni come la nostra dove operano dei volontari e staff adeguatamente formati e specializzati.

ATTENZIONE: per segnalare un pericolo chiamare il numero 02.97064220 (o scrivere a info@enpamilano.org nel caso non si trattasse di un’emergenza). Assolutamente sconsigliato usare i social network. Grazie.


I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca