Un serpente e un piccolo roditore infreddoliti salvati da ENPA Milano

  • -

Un serpente e un piccolo roditore infreddoliti salvati da ENPA Milano

Una natrice tassellata (natrix tessellata), che con l’inizio della primavera e il tepore delle scorse settimane era uscita dal letargo dopo il periodo invernale, è stata colta di sorpresa dal brusco abbassamento delle temperature di questi ultimi giorni: è stata infatti trovata ieri, immobile, nel parcheggio di una ditta di Rozzano.

Gli impiegati che l’hanno avvistata hanno chiamato i Vigili del Fuoco che l’hanno catturata e consegnata successivamente agli operatori di ENPA Milano arrivati sul posto subito dopo. Oggi verrà trasferita al CRAS di Vanzago per essere poi liberata quando le temperature inizieranno a rialzarsi.

Il piccolo roditore in foto è stato invece trovato a Porto Venere da una coppia di milanesi in vacanza per il ponte del primo maggio. Lo hanno raccolto da terra completamente infreddolito, lo hanno scaldato e alimentato con latte sperando che si riprendesse. Lo hanno successivamente portato direttamente presso la sede di ENPA Milano e consegnato ai nostri operatori.

Adesso sta molto bene, è molto vispo, sarà svezzato dai volontari dell’associazione e una volta adulto verrà liberato in natura in un luogo idoneo.


  • -

La storia del trio dei tigratini, un’avventura a lieto fine!

 

 

Davvero una bella banda questa: tre gattini, molto ma molto fortunati, sono i protagonisti di questo video e hanno appena superato la prima settimana di svezzamento presso un nostro volontario. Ma in realtà hanno superato ben altro!

La loro storia infatti è davvero avventurosa e con un lieto fine non scontato. Sono stati recuperati sette giorni fa, a Milano, all’interno di un grosso container usato per raccogliere materiale da riciclo misto.

Un viaggio lungo e sicuramente travagliato ma che fortunatamente per loro non ha avuto tragiche conseguenze: gli operatori addetti allo smistamento manuale del materiale li hanno trovati richiamati dai loro miagolii. Dopo aver “scavato” un po’  li hanno recuperati, riscaldandoli con una borsa dell’acqua calda in attesa che arrivassero gli operatori di ENPA Milano.

Ci spiace un po’ per la loro mamma, davvero distratta, che chissà dove e in quale punto della città aveva partorito i suoi piccoli e non li avrà più ritrovati al suo ritorno. Ma tutto è bene quello che finisce bene e il trio dei tigratini, sano e salvo, cerca casa.

Vi faremo sapere presto quando saranno pronti per l’adozione!


I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca