Volpe in Martesana salva grazie a VVF e ENPA Milano

  • -
RECUPERO DA PARTE DEI VIGILI DEL FUOCO E ENPA DI UNA VOLPE RINTANATA SULLA SPONDA DEL NAVIGLIO MARTESANA

Volpe in Martesana salva grazie a VVF e ENPA Milano

È stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei soccorritori di ENPA Milano per salvare la volpe che questa mattina è stata avvistata da alcuni passanti a Vimodrone, ferma immobile in una fenditura creatasi lungo le sponde del Naviglio Martesana.

 

Vista la posizione e la particolare situazione in cui si trovava l’ipotesi è che l’animale possa essere dapprima caduto in acqua e, successivamente, sia riuscito a risalire la sponda del Naviglio grazie alla fenditura creatasi in un pezzo dell’argine: un piccolo tratto che le ha salvato la vita.

Senza l’intervento del nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco e degli operatori di ENPA Milano, la volpe non avrebbe potuto in alcun modo risalire gli argini, se non tuffandosi nuovamente in acqua dovendo sperare di trovare una sponda più bassa lungo il Naviglio da cui risalire a terra.

“Alcune volte gli animali selvatici si trovano in grosse difficoltà a causa di situazioni impreviste, come una sponda troppo scivolosa o cedevole oppure, cosa da non escludere, perché inseguiti dai cani dei cacciatori” ha dichiarato Ermanno Giudici, Presidente di ENPA Milano “Sembra che qualcuno avesse visto la volpe in quella posizione già da ieri, pensando che la volpe non fosse in reale pericolo, ma non è così specie in un canale dalle sponde verticali di cemento. Grazie all’attenzione invece di cittadini più attenti questa mattina siamo riusciti ad intervenire e trarre in salvo la volpe”.

Una volta catturata, la volpe è stata trasferita al CRAS di Vanzago per accertamenti.

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

  • -
gattino 10

Gattino in piazzale Gorini salvo grazie a ENPA Milano

Una brutta avventura che fortunatamente è finita bene oggi per questo gattino che nonostante il caldo, probabilmente impaurito essendo davvero molto piccolo, ha cercato rifugio all’interno del vano posteriore di un’auto parcheggiata in piazzale Gorini a Milano.

Intorno alle 14 una signora aveva sentito un miagolio provenire da una delle auto in sosta in prossimità della piazza e aveva subito avvisato la Polizia Locale.

 

Intorno alle 16 non avendo ancora visto i vigili intervenire sul posto, probabilmente a causa delle numerose richieste di intervento, ha contattato la sezione di Milano dell’ENPA.

I soccorritori sono intervenuti subito e hanno tratto velocemente in salvo il micio.

Nonostante lo spavento e la brutta avventura, il gatto è stato visitato dai veterinari della clinica ENPA di Milano e sta bene.

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestPrint this page

I prossimi eventi

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca