Gattino in difficoltà salvo grazie a ENPA e Polizia Locale di Milano

  • -

Gattino in difficoltà salvo grazie a ENPA e Polizia Locale di Milano

Ieri notte a Milano alcuni abitanti di via privata Galeno, zona viale Monza, hanno sentito dei miagolii provenire dalla strada. Sembravano proprio quelli di un gatto in difficoltà che chiedeva aiuto!

Qualcuno, preoccupato per le sorti dell’animale, è sceso in strada per cercare di capire meglio la situazione, in modo da poter essere d’aiuto al gatto in difficoltà. Senza successo, purtroppo, visto che nessuno riusciva a capire da dove provenisse quel lamento.

Questa mattina il miagolio era diventato ancora più insistente: così la persona che nella notte si era più preoccupata della sorte del micio, ha iniziato a perlustrare meglio il circondario. Fino a quando non ha individuato una bocca di lupo nel marciapiede dalla quale sentiva arrivare i miagolii.

Dopo aver chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, ha telefonato anche all’operatrice del pronto soccorso dell’ENPA di Milano che si è subito attivata, vista la situazione di pericolo dell’animale, per riuscire a intervenire in tempi brevi per cercare di effettuare un recupero tempestivo.

Sul posto, insieme alla soccorritrice dell’associazione, sono arrivati quasi contemporaneamente anche gli agenti della Polizia Locale, preventivamente allertati.

Viste alcune situazioni simili accadute in passato si è replicato un sistema che aveva già funzionato per la cattura di animali in situazioni simili. Dopo aver individuato esattamente il tratto del condotto sotterraneo dove il gatto era rimasto intrappolato tutta la notte hanno fatto in modo di costringerlo ad uscire esattamente dall’uscita dove era stato posizionato il retino, facendolo cadere in trappola e togliendolo da una brutta situazione.

“Una nottata al gelo che sicuramente ricorderà per molto tempo, ma fortunatamente a lieto fine” ha dichiarato Ermanno Giudici presidente di ENPA Milano. “Il cucciolo, di circa tre mesi anche se con una gran voce, dopo il salvataggio è stato portato alla Clinica di ENPA Milano, dove è stato scaldato e rifocillato. Adesso sta bene e sarà presto trasferito al gattile comunale di Milano, dove siamo certi riuscirà a trovare prestissimo un’adozione. Un animale in casa è un compagno di vita quando la scelta di prenderlo è stata consapevole.”

 

 

 

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

  • -

ENPA Milano salva coniglio in zona Baggio

La scorsa settimana a seguito della segnalazione di un cittadino, i nostri operatori hanno recuperato questo bellissimo coniglio a Milano in zona Baggio, tra via Valle Antrona e via Augusto Bontade.

Era rintanato sotto ad un’auto ed è stato semplice per gli operatori catturarlo e metterlo in sicurezza in un trasportino, essendo l’animale disorientato e probabilmente molto spaventato.

Non sappiamo se sia stato abbandonato o sia scappato essendo molte le case con giardino in questa zona.

Abbiamo già provveduto ad affiggere delle locandine ma nessuno ci ha ancora contattato.

Per eventuali info telefonate allo 0297064220 o scrivete a info@enpamilano.org

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

  • -

Gatto nel sottotetto recuperato dopo 3 giorni dai soccorritori di ENPA Milano e Vigili del Fuoco

Ci sono voluti quasi tre giorni agli operatori di ENPA Milano per riuscire a identificare dove esattamente si fosse andato a cacciare il gatto della signora che abita in una palazzina in zona Lorenteggio e che non si riusciva più a trovare: in realtà il micio dopo essere salito sul tetto dello stabile, era caduto all’interno di una vecchia canna fumaria profonda circa un paio di metri e da lì non riusciva più a risalire.

Per questo motivo una volta identificata la possibile posizione è stato necessario l’intervento dei muratori che hanno tolto le tegole dal tetto per consentire l’accesso ai Vigili del Fuoco che, dopo essersi calati nel buco, sono riusciti a catturare l’animale.

Nonostante il grosso spavento, il gatto era in ottime condizione ed è stato riconsegnato alla sua padrona.

 

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

  • -

Sparviere a terra su marciapiede a Cernusco sul Naviglio, salvo grazie a ENPA Milano

Sabato pomeriggio questo sparviere ha attirato l’attenzione di un cane che si affacciava dal balcone al secondo piano di uno stabile di via Sciesa a Cernusco sul Naviglio, al punto tale che con il suo continuo abbaiare ha costretto la sua proprietaria a scendere in strada per capire cosa stesse richiamando così tanto la sua attenzione.

Il rapace si trovava sul marciapiede opposto rispetto all’abitazione e si lasciava avvicinare senza involarsi.

“A quel punto ho capito che c’era qualcosa che non andava” ha dichiarato la segnalante Sara “e ho chiesto l’intervento dei vostri volontari che una volta sul posto non hanno avuto alcuna difficoltà a catturare il rapace”.

Probabilmente aveva subito un forte trauma, perché oggi lo sparviere sta bene e sarà trasferito al CRAS di Vanzago.

Se ti è piaciuto questo post condividilo con i tuoi amici!

Facebook

Twitter

Archivio notizie

Iscriviti alla Newsletter

Cerca

Cerca

Calendario articoli

Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031