Willy “l’orbo”

  • -

Willy “l’orbo”

Category : Storie a lieto fine

Miao a tutti!

Mi chiamo Willy, Willy “l’orbo”. Come il pirata di un noto film per ragazzi! Anche se voi mi conoscevate come “Altò”. Mi avete trovato, accolto, curato e accudito quando avevo solo 1 mese ed ero rimasto tutto solo. Ma quando ne ho compiuti 6 è arrivata in ENPA Sara… E mi ha voluto subito con sé!

Nella nostra casetta stiamo benissimo, ho il mio angolo di letto e la mattina me ne invento di tutti i colori per svegliare Sara anche quando vorrebbe dormire. Alla fine ce la faccio sempre! Sono curioso, dispettoso, da strapazzare di coccole!

Giochiamo sempre, sono un gatto da riporto (perché così il gioco dura di più) e, da bravo pirata, gli agguati sono la mia specialità.

Adesso ho 1 anno e 3 mesi, sono un “ometto” e mi è anche passata la congiuntivite che avevo sempre da cucciolo (ragione del mio nome).

Ogni tanto andiamo in campagna in una casa grandissima, con tante scale. Non sono molto bravo a scenderle, di solito a metà inciampo e ruzzolo giù, ma mi eserciterò.

Grazie ancora per tutto quello che fate. Adesso devo andare o la mia amica pasticciona ne combina una delle sue. Devo sempre tenerla d’occhio!

Willy

Un grazie infinito anche da parte mia per il dono che mi avete fatto.

Sara

 


Facebook

Twitter

Archivio notizie

Cerca